Vendita diretta di spazi pubblicitari

0
1226

Alcuni giorni fa abbiamo cominciato a vedere le varie opportunità per monetizzare un sito o un blog, nel primo articolo in particolare abbiamo parlato della vendita dei link. Vediamo oggi invece quali requisiti deve avere il sito e come fare a vendere direttamente gli spazi pubblicitari del nostro sito/blog.

Cominciamo con il precisare che quando parlo di vendita diretta voglio indicare un rapporto senza intermediazione fra proprietario del sito e merchant. Ovviamente se vogliamo esporre dei banner sul nostro sito basterà rivolgersi a una delle tante piattaforme di affiliazioni come SprinTrade, Zanox e altro.

Non c’è bisogno di essere dei geni per capire che eliminando l’intermediario aumenteranno i guadagni per noi che offriamo spazi.

Trovare merchants non è affatto semplice occorre investire tempo, essere attivi e seguire forum sul tipo di AlVerde e simili, impegnarsi in trattative spesso lunghe e inconcludenti.

Oltre a questo ci sono però fattori ancor più importanti che riguardano il nostro sito/blog. Chi acquista banner sui siti lo fa per avere più traffico verso il proprio sito e non come si fa per l’acquisto di link per scalare le serp di Google. Condizione necessaria per vendere spazi banner è quindi innanzi tutto avere un buon numero di visite; quante? Secondo la mia esperienza servono almeno 1000 unici al giorno.

Altro svantaggio da considerare è che i banner sono spesso invasivi e certo non abbelliscono il nostro sito. Abbiamo però un enorme vantaggio, vendendo spazi banner riceveremo una quota mensile fissa non legata a quanti click o leads porterà al merchant il banner e questo oltre che apprezzabile mi sembra che sia anche giusto. Chi vende spazi pubblicitari non dovrebbe, secondo me, accollarsi il rischio del successo o meno del prodotto pubblicizzato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here