Quanto si guadagna con un Blog?
Aprire un Blog, metterci della pubblicità o delle affiliazioni, è uno dei modi più semplici per guadagnare su internet.
C’era un periodo in cui guadagnare con un Blog sembrava una cosa di facile accesso a tutti; dal 2006 al 2010 c’è stata una vera e propria ‘corsa a lavorare su internet con un Blog‘; milioni di persone da tutto il mondo hanno provato a dire le proprie opinioni in un loro Blog personale e facevano soldi, chi più o chi meno.
Google ha dato una grossa mano a questo trend internazionale, prima comprando la piattaforma di Blog “Blogger”, dando la possibilità a tutti di aprire un Blog gratuitamente, e guadagnare soldi lavorando su internet,  quindi immettendo la pubblicità di Google ( Google Adsense) all’interno degli stessi blog, e dando ai Blogger la possibilità di portarsi a casa il 66% dei guadagni generati da Adsense in quello specifico Blog.
In questo modo decine di milioni di persone da tutto il mondo hanno provato a fare soldi in questo semplice modo, con l’avvento dei Social però, il traffico interne si è spostato da Google a Facebook, inoltre la concorrenza ha premiato sempre più siti ed articoli scritti in modo approfondito, con molte notizie, immagini, video, non bastava più essere un semplice Blogger che dava la sua opinione su qualche fatto, per continuare ad essere letto ed avere un seguito, bisognava offrire contenuti che le persone cercano su internet; per questi motivi, .i tanti Blogger che lo facevano più che altro per passione o solo per avere un riscontro ‘umano’ hanno chiuso i propri Blog e sono passati ad avere amicizie virtuali usando le piattaforme dei social (Facebook su tutti), solo coloro che avevano fato del blogging la propria professione e che si sono evoluti insieme ai nuovi strumenti del web sono riusciti a superare indenni il trauma dell’avvento dei social network.
Iniziare a lavorare oggi su di un Blog è estremamente più complicato, ora, oltre a sapere scrivere in modo corretto, riuscire a dare delle informazioni utili cercate dalle persone, bisogna conoscere le tecniche SEO, bisogna riuscire ad ‘appoggiarsi’ ad altri Blogger, in modo da riuscire a ‘scalfire’ almeno un poco quella che è l’informazione di grandi testate giornalistiche , che con i loro grandi investimenti riescono a parlare di tutto, approfondire tutto, ma che tendono anche a far scomparire la concorrenza.
Chiudi il menu